sábado, 27 de maio de 2006

Agora só falta você


Agora só falta você (1975) - Rita Lee e Luis Carlini - Intérprete: Rita Lee e Tutti Frutti

LP Fruto Proibido - Rita Lee & Tutti Frutti / Título da música: Agora só falta você / Rita Lee (Compositora) / Luis Carlini (Compositor) / Rita Lee (Intérprete) / Tutti Frutti (Intérprete) / Gravadora: Som Livre / Ano: 1975 / Álbum: 410.6006 / Lado A / Faixa 2.


Introd.: Am : F : 
Am : F : Am G F : Am G F : G F : G7

Am              G^F
 Um belo dia resolvi mudar
D                       D7^G
 E fazer tudo o que eu queria fazer
Am                 G^F                
Me libertei daquela vida vulgar
D                   D7^G
 Que eu levava estando junto a você
Am              G^F
 E em tudo que eu faço
Am          F^G
 Existe um porquê
    F
 Eu sei que eu nasci
    D            D7        G
 Eu sei que eu nasci pra saber

Am                   G^F
 E fui andando sem pensar em voltar
D                    D7^G
 E sem ligar pro que me aconteceu
Am                 G^F
 Um belo dia vou lhe telefonar
D                      D7^G
 Pra lhe dizer que aquele sonho cresceu
Am              G^F
 No ar que eu respiro, uu
Am          F^G
 Eu sinto prazer
    F
 De ser quem eu sou
    D
 De estar onde estou
  Bb      F       C
 Agora só falta você, iê, iê
  Bb      F       C
 Agora só falta você, aaa...
  Bb      F       C
 Agora só falta você, iê, iê
  Bb      F       C
 Agora só falta você, au!

SOLO: Am G F D G Am F Am G F D G

 Uu...

Am                   G^F
 E fui andando sem pensar em voltar
D                    D7^G
 E sem ligar pro que me aconteceu
Am                 G^F
 Um belo dia vou lhe telefonar
D                      D7^G
 Pra lhe dizer que aquele sonho cresceu
Am              G^F
 No ar que eu respiro, uu
Am          F^G
 Eu sinto prazer
    F
 De ser quem eu sou
    D
 De estar onde estou
  Bb      F       C
 Agora só falta você, iê, iê
  Bb      F       C
 Agora só falta você, aaa...
  Bb      F       C
 Agora só falta você, iê, iê
  Bb      F       C
 Agora só falta você

Ti voglio tanto bene


Itália Romântica - Rossano

Ti voglio tanto bene (1968) - Curtis e Furnó



Tom: A Bb
Introdução: (Bm Bm7 A A7+ A6 E7)

----A ----------------------------C#m
Dimmi che I'amore tuo non muore
-------------------A ----------F#7
E come il sole d'oro, non muore
---Bm------ E7 ----Bm--- E7
mai ----piú
Bm----------------------------- Bm7
Dimmi che non mi sai ingannare
---------------------E7
Il sogno mio d'amore per sempre
A-------- A7+---- A6---- E7
sei--- tu


---------A----------------- C# m
Oh cara, ti voglio tanto bene
--------------------------A
Non ho nessuno al mondo
--------F#7--- Bm ---Bm6---- Bm7---- Bm6
Piú cara---- di---- te
Bm ----------Dm -----------------A
T'amo, sei tu il mio grande amore
----------------------B7
La vita del mio cuore
----------E7 -----A
Sei-- solo---- tu

F7 --------Bb-------------- Dm
-----Dimmi che I'amore tuo non muore
--------------Bb -------------G7
E come il sole d'oro,----- non muore
Cm ---------F7 ----Cm---- F7
mai----- piú

(Cm F Bb Bb7+ Bb6 F7)

Declamado:

"Una stella brilha in mezzo al cielo,
la stella mia sei tu;
sul mio cammino tu m'accompagni
e segui il mio destino"

Bb ----------------------Dm
Cara, ti voglio tanto bene,
--------------------------Bb
Non ho nessuno al mondo
--------G7 ---Cm ---Cm6--- Cm7 ---Cm6
Piú cara di te
Cm -----------Ebm-------------------Bb
T'amo, ----sei tu il mio grande amore
G7 -----------------C7----- F7 ---Bb
La vita del mio cuore, sei solo tu

Volare


Itália Romântica - Domenico Modugno

Volare (Nel blu dipinto di blu) (1958)- Domenico Modugno


Tom: C
C                   Edim              Dm7
Penso che un sogno cosi` non ritorni mai piu`,    
G7                                     C
mi dipingevo le mani e la faccia di blu.  
C                F#dim      Adim     Dm7
Poi d'improvviso venivo dal vento rapito,  
D7                Am7       D7        Dm7   G7
E incominciavo a volare nel cielo infinito.       
Edim Dm    A7 Dm
Vo---lare, oh oh,  
G    C   Em7      Am   C7
cantare, oh oh oh oh.     
     F    G7        C   Am
Nel blu dipinto di blu,   
    F       G7      C
felice di stare las su`.  
     Am
E volavo volavo felice  
                 Em
piu` in alto del sole ed ancora piu` su  
          E7                                 Am
mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiu`.  
    Fm                     Bb         Eb G7
Una musica dolce suonava soltanto per me.         

Edim Dm    A7 Dm
Vo---lare, oh oh,  
G    C   Em7      Am   C7
cantare, oh oh oh oh.     
     F    G7        C   Am
Nel blu dipinto di blu,   
    F       G7      C
felice di stare las su`.   

C                   Edim              Dm7
Ma tutti i sogni nell'alba svaniscon perche`  
G7                                     C
quando tramonta la luna li porta con se`.  
   C              F#dim        Adim       Dm7
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli  
D7                   Am7       D7        Dm7    G7
che sono blu come un cielo trapunto di stelle...  
 
Edim Dm    A7 Dm
Vo---lare, oh oh,  
G    C   Em7      Am   C7
cantare, oh oh oh oh.     
     F    G7        C   Am
Nel blu dipinto di blu,   
    F       G7      C
felice di stare las su`.  
 
E continuo a volare felice   
piu` in alto ed ancora piu` su   
mentre il mondo pian piano scompare negli occhi tuoi blu  
La tua voce e` una musica dolce che suona per me...

Se piangi, se ride


Itália Romântica - Bobby Solo

Se piangi se ridi (1965) - Mogol, Marchetti e Satti


   A           C#m  F#m 
Se piangi amore 
               A 
io piango con te 
   D        E7       A   A7 
perche sono parte di me 
D7M      D#°  A/E         F#m 
Sorride sempre se tu non vuoi 
F                         E7 
non vuoi vedermi soffrire mai 
 
A         C#m F#m            A 
Se ride amore    io rido con te 
   D           E7       A  A7 
perche tu sei parte di me 
D7M     D#°  A/E           F#m 
ricorda sempre quello che fai 
F            E7            A 
sopra il mio volto lo rivedrai  
 
D              A              F#m 
Non sei ma sola anche sei sei tu 
Bm        E7      A  A7 
Tu sei lontana da me 
D       D#°   A/E             F#m 
ogni momento dovunque che andrai 
F                    E7 
accanto a te mi troverai  
 
A             C#m  F#m 
Se piangi se ridi 
             A 
io sono con te 
D             E7      A  A7 
perche sono parte di te 
D        D#°   A/E         F#m 
Ricorda sempre quello che fai 
F              E7          A 
sopra il mio volto lo rivedrai 

Una lacrima sul viso


Itália Romântica - Bobby Solo

Una lacrima sul viso (1964) - Mogol e Satti


Intro: C  Am  Dm7

G7                  C
Da una lacrima sul viso
Am               Em
Ho capito molte cose
F                 C       Am
Dopo tanti, tanti mesi ora so
D7            G7
Cosa sono per te. 
                       C
Uno sguardo ed un sorriso
Am                     Em
M'han svelato il tuo segreto
F                 C         Am  
Che sei stata innamorata di me
Dm7   G7      C   Am  Dm  G7
Ed ancora lo sei.
C             Em
Non ho mai capito
Fm          C
Non sapevo che
    Dm7    G
Che tu che tu
       C    Am
Tu mi amavi ma
Fm   G
Come me
       Em   Am
Non trovavi mai
       D7                G7
Il coraggio di dirlo, ma poi...
                    C
Quella lacrima sul viso
Am               Em
É un miracolo d'amore
F                         C         Am
Che si avvera in questo istante per me
D7            G7
E non amo che te 
C            Em
Non ho mai capito
Fm         C
Non sapevo che
    Dm7    G
Che tu che tu
       C    Am
Tu mi amavi ma
Fm   G
Come me
        Em  Am
Non trovavi mai
     D7                   G7
Il coraggio di dirlo, ma poi...
                   C
Quella lacrima sul viso
Am               Em
É un miracolo d'amore
F                         C        Am
Che si avvera in questo istante per me
Dm7    G7     C  Am     Dm7 G7
E non amo che te te che te  te...

Sapore di sale


Itália Romântica - Gino Paoli

Sapore di sale (1963) - Gino Paoli


C                Am
Sapore di sale   sapore di mare
           Dm                    G7
Che hai sulla pelle  che hai sulle labbra
            Em                    Am
Quando esci dall'acqua e ti viene sdraiare
         Dm             G7
Vicino a me    vicino a me

          C                Am
Sapore di sale   sapore di mare
             Dm               G7
Un gusto un po amaro di cose perdute
         Em               Am
Di cose lasciate  lontano da noi
             Dm              G7
Dar il mondo e diverso  diverso daqui
              F                 Em   Am
Con il tempo dei giorni che passano pigri
            Dm   G7             C    C7
E lasciano in bocca   il gusto del sale
              F                      Em     Am
Ti butti nell'acqua e mi lasci a guardarti
           Dm                  G7
E rimango da solo nella sabia nel sole

          C                 Am
Poi torni vicino e te lasci cadere
             Dm               G7
Cosi nella sabbia e nelle nie braccia
             Em                 Am
E mentre ti bacio     sapore di sale
          Dm        G7   C
Sapore di mare    sapore di te

Zingara


Itália Romântica - Bobby Solo

Zingara (1969) - Enrico Riccardi e Luigi Albertelli - Interpreta: Bobby Solo


    C                   E    F 
Prendi questa mano, zingara,  
                  C     Am     F 
dimmi pure che destino avro'.  
                G 
parla del mio amore  
E7         Am   
io non ho paura 
    D7  
perche'  lo so che ormai  
            Dm G    
non m'appartiene.  
  
C                       E       F   
Guarda nei miei occhi, zingara,  
                  C     Am      F 
vedi l'oro dei capelli suoi. 
            G    
Dimmi se ricambia  
E7             Am   
parte del mio amore,  
     Dm     G             C   
devi dirlo questo tocca a te.  
   
Am         D        G    
Ma se e' scritto che la perdero',  
F#m           B7   
come neve al sole  
    Em             Dm G    
si sciogliera' un amore.  
  
C                   E         F 
Prendi questa mano, zingara,  
  
C  Am  F  G   E7  Am  Dm  G   C   
  
Am         D        G    
Ma se e' scritto che la perdero',  
F#m          B7   
come neve al sole  
    Em             Dm G    
si sciogliera' un amore.  
  
C                   E          F 
Prendi questa mano, zingara,  
                  C      Am   
leggi pure che destino avro'.  
F            G    
Dimmi che mi ama,  
E7          Am   
dammi la speranza,  
         Dm  G              C 
solo questo conta ormai per me. 

Se non avessi piu te


Itália Romântica - Gianni Morandi

Se non avessi piu'te (1965) - Migliacci, Zambrini e Enriquez


C      Am6 
Se non avessi più te 
B7      Em 
meglio morire, 
A9  A7  
perché questo silenzio 
Dm    A       Dm  
che nasce intorno a me, 
C      F       E7    Am  Bb7  
se manchi tu, mi fa sentire 
Eb    Cm6 D7  
solo come un fiume che va 
Gm 
verso la fine. 
    C9 C7 
Questo devi sapere. 
         Fm   C  Fm 
Da queste mie parole 
Eb    Ab 
puoi capire 
Bb     Eb 
quanto ti amo... 
         Cm   Ab 
Ti amo per sempre 
Bb  
come nessuno al mondo 
 Cm7 
ha amato mai. 
Fm   Bb7  
Ed io lo so 
Eb   Eb7 
che non mi lascerai. 
Dm7/4 G7   
No, non puoi. 
C      Am6 
lo posso darti, lo sai, 
B7      Em 
solo l'amore. 
         A9  A7  
Posso amarti per sempre... 
 
Dm  A7  Dm  C  F  E7  Am  G   

C      D7  
ma, come il fiume che va, 
Fm6  C  C6  E7 Am  
io troverei la fine 
Dm7  G7     C  
se non avessi più te. 
Fm C

Occhi di ragazza


Itália Romântica - Gianni Morandi

Occhi di ragazza - Sergio Bardotti, Gianfranco Baldazzi e Lucio Dalla

G 
Occhi di ragazza  
  Bm             Am              D7 
Quanti cieli quanti mari che m'aspettano  
C 
Occhi di ragazza  
Am 
Se vi guardo  
                G 
Vedo i sogni che farò  
 
     Em         Bm 
Partirem o insieme per un viaggio  
                C 
Per città che non conosco  
  Am               Em 
Quante primavere che verranno  
        D 
Che felici ci faranno  
Am                G 
Sono già negli occhi tuoi  
 
G 
Occhi di ragazza  
Bm 
Io vi parlo  
Am               D7 
Coi silenzi dell'Amore  
C 
E riesco a dire  
Am                       G 
Tante cose che la bocca non dirà  
 
Em                   Bm 
Quando ti risvegli la mattina  
  C 
Tutto il sole nei tuoi occhi  
Am                          Em             
Quando ci faró te nei la notti nei tuoi occhi 
D                      G 
C'è una luce che mi porta fino a te  
 
Bridge: G Bm Em 
 
Em                    D 
Un giorno in loro scoprirò  
Em                    D      D7 
Quello che tu nasconderai  
 
G 
Occhi di ragazza  
  Bm         Am 
Questo viaggio prima o poi  
        D7 
Sarà finito  
C              Am 
Una spiaggia vuota senza mare  
             G 
Io dovrò vedere in voi  
 
Em 
Occhi di ragazza  
   Bm            C 
Quanto male vi farete perdonare  
  Am              Em 
L'acqua di una lacrima d'addio  
         D 
Sarà l'ultimo regalo  
         G 
Che da voi riceverò  
 
   Am             Em 
L'acqua di una lacrima d'addio  
        D 
Sarà l'ultimo regalo  
         G 
Che da voi riceverò  

Non son degno di te


Itália Romântica - Gianni Morandi

Non son degno di te (1964) - Migliacci e Zambrini


E                 C#m 
Non son degno di te, giann
F#m            B7 
non ti merito più, 
E        G#7          A 
ma al mondo no, non esiste nessuno 
    E                     B7 
che non ha sbagliato una volta! 
 
E            C#m 
E va bene così 
F#m            B7 
me ne vado da te, 
E   G#               A 
ma quando la sera tu resterai sola 
   E                   B7   E  G#7 
ricorda qualcuno che amava te. 
 
C#m            D#7                   G#m  G#7 
Sui monti di pietra può nascere un fiore... 
C#m          F#m             B7           E 
in me questa sera è nato l'amore per te! 
 
             C#m  F#m 
E va bene così 
               B7  E 
me ne vado da te, 
    G#               C#m 
ma al mondo no, non esiste nessuno 
     F#m                  B7   E 
che non ha sbagliato una volta, amor! 
 
SOLO 
E C#m F#m B7  E G# A  E B7 E G# 
 
C#m            D#7                   G#m  G#7 
Sui monti di pietra può nascere un fiore... 
C#m          F#m             B7           E 
in me questa sera è nato l'amore per te! 
                 C#m  F#m 
Non son degno di te, 
                B7 
non ti merito più, 
E   G#               A 
ma quando la sera tu resterai sola 
   E                   B7   E   C#m 
ricorda qualcuno che amava te. 
 
   A  B7   E C#m 
Amore, amor! 
  A   B7   E 
Amore, amor!

In ginocchio da te


Itália Romântica - Gianni Morandi

In ginocchio da te (1964) - F. Migliacci e G. Zambrini


C        Am     Dm7       G7   
Io voglio per me le tue carezze 
C        Am      Dm7       G7   
si, io t'amo più della mia vita! 
Am     C  
Ritornerò in ginocchio da te; 
              Am  A7  Gm           Dm  
l'altra non è non è niente per me, 
Dm7                          G7   
ora lo so ho sbagliato con te 
Dm                             G7    C  
ritornerò in ginocchio da te 
Am                            C  
e bacerò le tue mani amor 
               Am  
negli occhi tuoi 
A7   Gm         Dm  
che hanno pianto per me 
Dm7                          G7   
io cercherò il perdono da te 
Dm  G7          C  
e bacerò le tue mani amor. 
C        Am     Dm7  G7   
lo voglio per me le tue carezze 
C        Am     Dm7  G7   
si, io t'amo più della mia vita! 
C        Am     Dm7  G7   
lo voglio per me le tue carezze? 

Chimera


Itália Romântica - Gianni Morandi

Chimera (1968) - F. Migliacci - B. Zambrini


Ab  Cm         Fm  
Ma se il mio cuore spera  
Db  F            Bb   Eb  
non sarà solo una chimera  
Ab      Fm      Bbm7 
conto nel mio diario  
Eb7   F7/9  Bb7  Bbm7 
le notti e i giorni  
Eb7    Ab  
che ti portano via 
Fm      Db  
batte già l'orologio le tre ah ah ah ah 
 
Bbm 
senza te senza me che si fa  
Bbm6  
quando il sonno non c'è  
Fm      Dbm   Ab  
si può piangere e sento Sul cuscino 
            Dbm   Ab  
il cuore mio che batte  
Bb7      Eb7    Bb7/9  Eb  
che disperatamente chiama te. 

Ab  Cm         Fm  
Ma se il mio cuore spera... ecc. 
 
Fm  
Scrivo già poesie su di te ah ah ah ah  
Bbm 
su di te senza me passerò  
Bbm6  Fm  
le mie sere così senza piangere  
Dbm  Ab  
un fiume quando è in piena  
Dbm  Ab  
travolge il bene e il male  
Bb7      Eb      Bb7/9  Eb  
ma torna nel suo letto e tu con me. 
 
Ab  Cm         Fm  
Ma se il mio cuore spera... ecc.

Cuore matto


Itália Romântica - Little Tony

Cuore matto (1967) - T. Savio / A. Ambrosino


Am 
Un cuore matto che ti segue ancora  
       Dm 
e giorno e notte pensa solo a te  
       E 
e non riesco a fargli mai capire  
    Am 
che tu vuoi bene a un altro e non a me  
 
Am 
Un cuore matto, matto da legare,  
       Dm 
che crede ancora che tu pensi a me  
    E 
non è convinto che sei andata via  
    Am 
che mi hai lasciato e non ritornerai !  
 
Am       C       G7  
Digli la verità, la verità  
Am       C       G7  
e forse capirà, capirà  
Am        Dm Am           E7 
perché la verità, tu non l?hai detta mai  
 
Am 
Un cuore matto che ti vuole bene  
   Dm 
e ti perdona tutto quel che fai  
             E 
ma prima o poi lo sai che guarirà  
   Am 
lo perderai, così lo perderai  
 
Am       C       G7  
Digli la verità, la verità  
Am       C       G7  
e forse capirà, capirà  
Am        Dm Am           E7 
perché la verità, tu non l?hai detta mai  
 
Am 
Un cuore matto che ti vuole bene  
Am 
Un cuore matto matto da legare. 

C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones


Itália Romântica - Gianni Morandi

C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones (1966) - Migliacci / Lusini


   C  
C'era un ragazzo 
G7          F 
che come me amava i Beatles 
    G7 
e i Rolling Stones 
C               G7 
girava il mondo, veniva da 
F                   G7 
gli Stati Uniti d'America. 
C 
Non era bello 
      G7          F          G7 
ma accanto a sé aveva mille donne se 
C                 G7 
cantava «Help» e «Ticket to ride» 
   F              G7 
o «Lady Jane» o «Yesterday». 
C              F 
Cantava «Viva la libertà» 
G7                C 
ma ricevette una lettera, 
                 F 
la sua chitarra mi regalò 
A°                 G7 
fu richiamato in America. 
  C    G  Bb  C     G 
Stop! coi Rolling Stones! 
  C    G  Bb  C     G 
Stop! coi Beatles. Stop! 
         F             G7 
Gli han detto vai nel Vietnam 
    F           G7 
e spara ai Vietcong... 
C F G7 C 
Ta ta ta ta ta... 
 
C 
C'era un ragazzo 
G7          F 
che come me amava i Beatles 
     G7 
e i Rolling Stones 
C               G7 
girava il mondo, ma poi finì 
F                    G7 
a far la guerra nel Vietnam. 
C                   G7 
Capelli lunghi non porta più, 
     F                G7 
non suona la chitarra ma 
C                 G7 
uno strumento che sempre dà 
     F         G7 
la stessa nota ratatata. 
C                 F 
Non ha più amici, non ha più fans, 
G7               C 
vede la gente cadere giù: 
               F 
nel suo paese non tornerà 
A°                   G7 
adesso è morto nel Vietnam. 
  C    G  Bb  C     G 
Stop! coi Rolling Stones! 
  C    G  Bb  C     G 
Stop! coi Beatles. Stop! 
     F              G7 
Nel petto un cuore più non ha 
    F              G7 
ma due medaglie o tre... 
C  F  G7  C  G7 
Ta ta ta ta ta...

Il nostro concerto


Itália Romântica - Umberto Bindi

Il nostro concerto (1960) - Umberto Bindi / Giorgio Calabrese


A                F#m 
Ovunque sei, se ascolterai 
Bm                E 
Accanto a te mi troverai. 
Dm                      C 
Vedrai lo sguardo che per me parlò 
Dm                 C     E 
E la mia mano che la tua cercò. 
 
A                  F#m 
Ovunque sei, se ascolterai 
Bm         Dm         E 
Accanto a te mi rivedrai 
D                  A 
E troverai un po' di me 
Dm      E          A                  
In un concerto dedicato a te. 
 
A                 F#m 
Ovunque sei, se ascolterai 
Bm                E 
Accanto a te mi troverai. 
Dm                     C 
Vedrai lo sguardo che per me parlò 
Dm                 C      E 
E la mia mano che la tua cercò. 
 
A                F#m 
Ovunque sei, se ascolterai 
Bm        Dm         E 
Accanto a te mi rivedrai 
D                  A 
E troverai un po' di me 
Dm      E          A                  
In un concerto dedicato a te. 
 
A      C#m      Bm     E 
Oh oh oh oh oh oh oh oh oh   2X 
 
A             F#m       Bm 
Ovunque sei... Ovunque sei... 
E       D        E           A 
Dove sarai... Mi troverai vicino a te.

Legata a un granello di sabbia


Nico Fidenco - Itália Romântica

Legata a un granello di sabbia (1961) - Nico Fidenco


D
Mi vuoi lasciare
    Bm
Tu vuoi fuggire
            Em7    A7
Ma sola al buio tu poi
          D     F#m    Em7    A7    D  F#m  Em7  A7
Mi chiamerai
   D        Bm      Em7
Ti voglio cullare, cullare
   A7           D        Bm        Em7
Posandoti su un'onda del mare, del mare
   A7             D        Bm
Legandoti a un granello di sabbia
     Em7      A7         D            Bm   E7
Così tu nella nebbia più fuggir non potrai
            A7          D    F#m    Em7      A7
E accanto a me tu resterai   ai     iai  iai iai
   D      Bm      Em7
Ti voglio tenere, tenere
  A7          D         Bm       Em7
Legata con un raggio di sole, di sole
  A7           D       Bm         Em7
Così col suo calore la nebbia svanirà
         A7          D        Bm  E7
E il tuo cuore riscaldarsi potrà
          A7           D
E mai più freddo sentirai

F#m             Bm
Ma tu, tu fuggirai
      F#m             Bm
e nella notte ti perderai
       D              A7             D      A7
e sola, sola, sola nel buio mi chiamerai.

   D        Bm      Em7
Ti voglio cullare, cullare
   A7           D        Bm        Em7
Posandoti su un'onda del mare, del mare
   A7             D        Bm
Legandoti a un granello di sabbia
     Em7      A7         D            Bm   E7
Così tu nella nebbia più fuggir non potrai
            A7          D   F#m  Em7  A7     D  F#m  Em7  A7
E accanto a me tu resterai

(instrumental) D   Bm   Em7  A7  D  Bm  Em7  A7   D
               Bm  Em7  A7  D  Bm  E7   A7  D  F#m  Em7  A7

   D      Bm      Em7
Ti voglio tenere, tenere
  A7          D         Bm       Em7
Legata con un raggio di sole, di sole
  A7           D       Bm         Em7
Così col suo calore la nebbia svanirà
         A7          D        Bm  E7
E il tuo cuore riscaldarsi potrà
          A7           D     A7
E mai più freddo sentirai

F#m             Bm
Ma tu, tu fuggirai
      F#m             Bm
e nella notte ti perderai
       D              A7             D      A7
e sola, sola, sola nel buio mi chiamerai.

   D        Bm      Em7
Ti voglio cullare, cullare
   A7           D        Bm        Em7
Posandoti su un'onda del mare, del mare
   A7             D        Bm
Legandoti a un granello di sabbia
     Em7      A7         D            Bm   E7
Così tu nella nebbia più fuggir non potrai
            A7            D  F#m   Em7    A7
E accanto a me tu resterai   ai  iai  iai  iai
D  F#m  Em7  A7      D F#m Em7 A7   D F#m Em7 A7
ai ai iai iai iai

A casa d'Irene


Nico Fidenco - Itália Romântica

A casa d'Irene (1965) - Nico Fidenco


Intro: Em F Em 
 
Falado: 
I giorni grigi sono le lunghe strade silenziose  
Di un paese deserto E senza cielo  
 
    Em                      Am 
A casa d'Irene si canta si ride  
                                  Em 
C'e gente che viene, c'e gente che va  
                            Am 
A casa d'Irene boteglie di vino  
                          Em 
A casa d'Irene stasera si va  
 
Em   F Em 
Giorni senza domani e il desiderio di te  
 
Falado:  Em F Em 
Solo quei giorni che sembrano fatti di pietra  
Niente altro che un muro  
Sono montato da cocci di botiglia  
 
   Em                       Am 
A casa d'Irene si canta si ride  
                                   Em 
C'e gente che viene, c'e gente che va  
                            Am 
A casa d'Irene boteglie di vino  
                           Em 
A casa d'Irene stasera si va  
 
Falado: 
Em Am Em Am Em 
E poi, ci sei tu a casa d'Irene  
E quando mi vedi tu corri da me  
Mi guardi negli occhi, mi prendi la mano  
Ed in silenzio mi porti con te  
 
Em                           Am 
A casa d'Irene si canta si ride  
                                   Em 
C'e gente che viene, c'e gente che va  
                            Am 
A casa d'Irene boteglie di vino  
                          Em 
A casa d'Irene stasera si va  
 
 
Em   F Em 
Giorni senza domani e il desiderio di te  
 
Falado: Em F Em 
Nei giorni grigi io so dove trovarti  
I giorni grigi mi portano da te  
A casa d'Irene, a casa d'Irene  
 
    Em                       Am 
A casa d'Irene si canta si ride  
                                   Em 
C'e gente che viene, c'e gente che va  
                            Am 
A casa d'Irene boteglie di vino  
                           Em 
A casa d'Irene stasera si va